Archaeological Museum of Rhodes

File:Main courtyard, Archaelogical Museum-7.jpg

Wikimedia Commons
Wikimedia Commons category: Archaeological Museum of Rhodes

Geographical coordinates: 36.4448 28.2271

Wikipedia

English Archaeological Museum of Rhodes

The Archaeological Museum of Rhodes (Greek: Αρχαιολογικό Μουσείο Ρόδου) is located in the Medieval City of Rhodes. The museum is housed in the monumental edifice that was the hospital of the Knights of Saint John. Construction of it was begun in 1440 and brought to completion in the time of the Grand Master d'Aubusson (1476-1503). The Museum contains various collections of archaeological artifacts from various parts of Rhodes and the neighbouring islands, including the Statue of the Crouching Aphrodite (1st century BC), which was inspired by a famous prototype work created by the sculptor Doidalsas in the 3rd century BC, and the Pyxis of the Fikellura type (mid-6th century BC).

The museum also holds the Head of Helios, which was featured in 2011 on the album cover of Floral Shoppe by Macintosh Plus, and subsequently became famous for its association with the Vaporwave movement.

Source: Archaeological Museum of Rhodes

Spanish Museo Arqueológico de Rodas

El Museo Arqueológico de Rodas, ubicado en Rodas, una de las islas del archipiélago del Dodecaneso, es uno de los museos de Grecia.

Source: Museo Arqueológico de Rodas

French Musée archéologique de Rhodes

Le Musée archéologique de Rhodes est un musée situé dans la cité médiévale de Rhodes. Il contient diverses collections de pièces archéologiques de l'île de Rhodes.

Le musée est installé dans l'édifice gothique monumental qui abritait l'hôpital des Chevaliers de Saint-Jean. Sa construction a été commencée en 1440 et achevée à l'époque du grand maître d'Aubusson (1476-1503).

Il abrite des œuvres d'art de Rhodes et des îles voisines, de l'époque préhistorique à l'époque protobyzantine et jusqu'à l'époque des Chevaliers, qui composent une image d'une culture cosmopolite, vivante et continue.

Source: Musée archéologique de Rhodes

Italian Museo archeologico di Rodi

Il Museo archeologico di Rodi, affacciato su una piazzetta al termine della nota via dei Cavalieri di Rodi città, è il principale museo dell'isola di Rodi, contenenti reperti rinvenuti per lo più in loco e nelle isole circostanti. È ospitato nell'edificio monumentale dell'ospedale di San Giovanni dei Cavalieri di Rodi, completato nel 1440 sotto il Gran Maestro Pierre d'Aubusson.

Source: Museo archeologico di Rodi

zh 罗得考古博物馆

罗得考古博物馆(希臘語:Αρχαιολογικό Μουσείο Ρόδου;英语:Archaeological Museum of Rhodes)是希腊一个博物馆,位于十二群岛州首府罗得市的中世纪古城。该博物馆收藏在罗得岛发现的各种考古文物。

Source: 罗得考古博物馆

Wikivoyage

Italian Museo Archeologico

Le collezioni sono costituite da reperti provenienti da scavi effettuati in varie isole del Dodecaneso nel periodo dell'occupazione italiana. Il museo occupa l'edificio adibito ad ospedale all'epoca in cui Rodi era sottomessa all'ordine cavalleresco di San Giovanni di Gerusalemme. La sua costruzione fu iniziata nel 1440 quando governava il Gran Maestro De Lastic. I finanziamenti derivavano dal lascito testamentario di Fluvian, il predecessore di Lastic. I lavori di costruzione si protrassero per un cinquantennio e l'ospedale fu inaugurato dal Gran Maestro d'Aubusson. L'edificio presenta evidenti influenze gotiche.

:Attraverso il portale a forma di arco acuto si accede alla corte interna circondata da un loggiato a due piani ove si aprono le diverse sale del museo. Nel cortile è esposta una statua del periodo postellenistico raffigurante un leone seduto con ai suoi piedi la testa di un toro. Sempre nel cortile sono esposti frammenti di mosaici provenienti da una chiesa paleocristiana di Arkasa, località nell'isola di Scarpanto.

:Al primo piano si trova la grande sala che un tempo serviva da ricovero per i degenti ove oggi sono esposte le epigrafi tombali dei cavalieri di San Giovanni e i loro emblemi. Vi si trova anche un sarcofago di epoca romana che servì da ultimo riposo per il Gran Maestro Cornellian. Nella sala contigua che fungeva un tempo da refettorio sono esposte steli funebri del periodo preclassico provenienti dall'isola di Nisiro (Nisyros). Nelle sale del lato sud del loggiato sono esposti esempi di arte rodia dal periodo arcaico fino all'epoca romana. Al periodo arcaico appartengono due statue raffiguranti kouroi (ragazzi) rinvenuti a Kamiros. La sala era adibita a cucina al tempo in cui era in funzione l'ospedale. Nelle rimanenti sale sono esposte statue del periodo ellenistico tra cui spiccano quella di Venere al bagno e la testa del dio Sole (Elios).

:Altre 15 sale si aprono sul lato nord e occidentale del primo piano del loggiato. Vi sono espost...

Address Platìa Megàlou Alexandrou

Italian Museo Archeologico della città di Rodi

Loading...
el Αρχαιολογικό Μουσείο Ρόδουes Museo Arqueológico de Rodasfi Ródoksen arkeologinen museofr musée archéologique de Rhodeshe המוזיאון הארכאולוגי של רודוסhu Rodoszi Archeológiai Múzeumit Museo archeologico di Rodizh 罗得考古博物馆
Image source:
Wikimedia Commons Public domain by Szilas